Sirena Antifurto

Sirena Antifurto
5 (100%) 1 vote

La sirena è una altro dei componenti base di un impianto di allarme. Abbiamo tutti presente a cosa serve: a mandare via i ladri quanto scatta l’antifurto e a far individuare la casa sotto assedio grazie al lampeggiante. La sirena è infatti composta da una parte acustica ed una visiva. Il suono potentissimo, circa 100 decibel registrati ad una distanza di 3 metri, non solo fa scappare i malintenzionati, ma allerta anche i vicini. Così come la luce che lampeggia riesce a far individuare dalla strada, alle forze dell’ ordine, l’appartamento in cui sono presenti eventuali intrusi.

Le sirene possono essere collegate alla centrale tramite filo oppure in maniera wireless. Lì dove fosse possibile è consigliabile la prima soluzione, ciò per evitare eventuali tentativi di sabotaggio, dispositivo anti tampering. In ogni caso sono quasi tutte dotate di sistemi antistrappo contro il tentativo di asportazione.

 

Sirene da Interno

sono più piccole rispetto alle altre. Vengono montate dentro la casa, ufficio o negozio dove è installato l’allarme.Queste sirene dispongono di un avviso acustico meno potente con diverse tonalità programmabili. Possono essere utilizzate per comunicare a chi sta in casa che è stata valicata una determinata area, ad esempio un parcheggio, garage o giardino. In quel caso si prendono ulteriori provvedimenti.

Sirene da Esterno

sono quelle più utilizzate e devono essere ben visibili dalla strada o dalla parte esterna della appartamento, ad esempio trombe delle scale. Servono anche come deterrente, indicano ai ladri che la casa è protetta con un sistema di allarme. Vanno installate il più alto possibile in modo da non essere facilmente raggiunte per un tentativo di sabotaggio.
Devono essere resistenti ad agenti atmosferici come pioggia, neve e vento ma anche a scariche elettrostatiche, perforazione, corrosione salina. Il circuito interno elettronico è solitamente “tropicalizzato”.

Possono essere alimentate con corrente elettrica o con batterie ricaricabili. La mancanza di tensione deve far scattare l’allarme o l’invio di un alert alla centralina. Le nuove norme  CEI EN 50131-4 sulle caratteristiche delle sirene prevedono che l’avviso acustico non possa protrarsi per più di 15 minuti.

prezzi di una sirena interna vanno dai 50 ai 70 euro, quelli per una esterna dai 70 ai 120 euro.

In foto una sirena per antifurto della Elkron