Utilizzare un Antifurto Usato trovato installato su una Casa

Utilizzare un Antifurto Usato trovato installato su una Casa
5 (100%) 1 vote

Se di recente hai acquistato una casa che aveva già un sistema di sicurezza domestica cablato, potresti essere in grado di risparmiare una notevole quantità di denaro e approfittare del tuo sistema di sicurezza facendotelo personalizzare da un professionista installatore. Possiamo comunque esserti d’aiuto con questo articolo per spiegarti come puoi riattivare il tuo antifurto per la casa e sfruttare l’attrezzatura esistente , aggiungendo ulteriori sensori di movimento wireless per coprire i punti morti della tua casa, se necessario.

Quanto è sicuro un antifurto filare

Esaminiamo la sicurezza di un sistema di allarme cablato.

I fautori degli allarmi wireless solitamente dicono: “Con un sistema cablato, ci si deve preoccupare anche dei fili interrotti e delle interruzioni di corrente, che non sono un problema su un impianto wireless.” Questo non è necessariamente vero, per i seguenti motivi :

I sistemi di allarme cablati (che utilizzano fili elettrici per collegare i sensori alla centralina) non vengono disattivati ​​tagliando i fili. Le interruzioni di corrente prolungate sono un problema con i sistemi di allarme wireless. Affermare che un “sistema di allarme cablato è disabilitato tagliando i fili” equivale a dire che “un sistema di allarme wireless viene messo Ko strappando un sensore wireless dal muro“. Non è così che funzionano questi sistemi di allarme.

Antifurto filare vs antifurto wireless

Quindi di quali fili ci si deve preoccupare se sono tagliati? I cavi di comunicazione sono un problema, non il cablaggio del sistema di allarme filare: gli unici fili di cui preoccuparsi sono i cavi che potrebbero essere utilizzati da un sistema di allarme (cablato o wireless) che comunicano con una centrale di monitoraggio , ad esempio quelli della linea telefonica. Se si dispone di un mezzo di comunicazione senza fili (ad esempio una radio a lunga portata o una sim card gsm connessa al proprio cellulare) non ci si deve preoccupare del taglio dei fili, sia che si abbia un sistema di allarme wireless o cablato .

antifurto-casa-usato

Non dimenticare che un sistema di allarme completamente wireless può essere configurato per utilizzare un telefono, tramite sim card o linea PSTN, per comunicare con Noi.

Le interruzioni di corrente prolungate sono una preoccupazione per tutti i sistemi di allarme. I pannelli di controllo degli allarmi per i sistemi di allarme wireless e cablati sono dotati di batterie ricaricabili in modo che la centrale possa funzionare in caso di interruzione di corrente che interrompe l’elettricità alla centrale. Il fatto che un rilevatore di movimento wireless abbia una batteria al suo interno è irrilevante se il pannello di controllo del sistema di allarme wireless o il suo comunicatore non hanno energia elettrica per trasmettere un segnale di allarme durante un’interruzione di corrente!

Ogni sistema di allarme ha una batteria di riserva ricaricabile che “subentra” in caso di interruzione di corrente. Se l’interruzione di corrente dura per diverse ore, la batteria ricaricabile sarà eventualmente “esaurita” fornendo elettricità al sistema di allarme. Quando questa batteria si scarica, il pannello di controllo del sistema di allarme (cablato o wireless) cesserà di funzionare – anche se la durata residua della batteria nei singoli sensori wireless (contatto porta wireless, rilevatore di movimento wireless, ecc.).

Vantaggi degli allarmi filari

Se ti trasferisci in una casa con un sistema cablato già installato, ci sono alcuni vantaggi nell’usare quel sistema invece di installarne uno completamente nuovo.
Uno dei maggiori vantaggi è il costo iniziale. L’ installazione , è già stata fatto per te. La tua casa ha probabilmente un “sistema di allarme adeguato” poiché l’installatore professionale era fisicamente a casa tua ed è stato in grado di decidere quali dispositivi avrebbero soddisfatto le esigenze.

Le apparecchiature di sicurezza cablate di solito sono meno costose delle apparecchiature wireless. Non è necessario cambiare le batterie in apparecchiature cablate perché non ce ne sono, quindi questo aggiunge un ulteriore risparmio.

Svantaggi dei sistemi filari

Non potremmo davvero pensare a molti svantaggi di avere un sistema di sicurezza cablato. Se il sistema è già installato, molti degli svantaggi tipici non sono applicabili all’utente. Ad esempio, pagare per l’installazione sarebbe uno svantaggio, ma il tuo sistema è già installato, quindi non si applica a te. Gli unici svantaggi sono che il sistema potrebbe essere obsoleto e necessitare di un aggiornamento e di un’attrezzatura sostitutiva aggiornata. Inoltre, potresti incontrare una possibile limitazione di apparecchiature se il tuo sistema cablato non supporta le nuove tecnologie e apparecchiature wireless che potresti desiderare.

Sistemi di allarme ibridi: cablati e wireless

Un sistema di allarme ibrido ti consente di sfruttare il sistema di sicurezza precablato della tua casa e di aggiungere qualsiasi dispositivo wireless necessario. La nostra ipotesi è che se si dispone di un sistema di allarme cablato, si dispone solo di un cabinet metallico vuoto, utilizzato come punto di terminazione per tutti i cablaggi di allarme che sono stati trasmessi in tutta la casa.

Allarme che installa le aziende nella tua zona ti consiglierà sulla scelta di altri pannelli di allarme tra cui puoi scegliere. Perché ognuno di questi sistemi sarà altamente individual ealla vostra situazione – equipaggiamento esistente, attrezzatura desiderata, livello desiderato e tipo di monitoraggio – non possiamo coprire tutte le combinazioni possibili qui, ma incoraggiarvi a contattare una società di allarme locale o il produttore originale del vostro sistema cablato per vedere quali sono le vostre opzioni.

La buona notizia è che nella maggior parte delle situazioni sarà possibile avere quasi QUALSIASI funzione di allarme o servizio attualmente sul mercato che desideri, come servizi interattivi, messaggi di testo inviati ai tuoi telefoni cellulari e mezzi di comunicazione wireless per l’invio di segnali di allarme a una stazione di monitoraggio, con un sistema di allarme ibrido (combinazione cablato e wireless) installato nella vostra casa pre-cablata. Si potrebbe anche avere la possibilità di aggiungere funzionalità di automazione domestica che potrebbero non essere disponibili quando il sistema di allarme cablato è stato installato. Ma assicuratevi di controllare con la vostra azienda le vostre apparecchiature cablate: in alcuni casi, la possibilità di un sistema ibrido semplicemente non esiste.

Utilizzo di un vecchio sistema cablato con nuovi componenti wireless

È possibile utilizzare un sistema di sicurezza cablato con nuovi componenti wireless: ad esempio Risco, Tecnoalarm, Daitem o Diagral. È importante innanzitutto scoprire da quale marca di antifurti proviene il tuo sistema cablato.Una volta capito, contattali e discuti l’aggiunta di componenti wireless al tuo sistema. Al giorno d’oggi non vengono installati molti sistemi di allarme cablati, quindi un numero sempre minore di aziende si occupa di loro.

Inoltre, poche aziende fanno i sistemi ibridi. In effetti, la ricerca di questo articolo è stata impegnativa perché ci sono poche informazioni su di loro, quindi non siamo stati in grado di trovare informazioni generali sui prezzi o altre informazioni più specifiche su quali apparecchiature cablate funzionano con le apparecchiature wireless. Se si contatta il produttore delle apparecchiature cablate preesistenti e si scopre che non si sarà in grado di creare il sistema desiderato, assicurarsi di controllare i sistemi più recenti e le loro capacità. Ti consigliamo di dare un’occhiata alle nostre migliori recensioni sui sistemi di sicurezza per la casa e vedere quali aziende consideriamo la migliore.

Lascia un commento